info@yourebike.it - (+39) 324 0778877

Le e-Bike

Cosa sono le biciclette a pedalata assistita

E-bike è il nome generico impiegato per identificare tutte le biciclette dotate di un motore elettrico ma esistono in realtà 2 tipologie distinte di  bici elettrica:

  1. biciclette a pedalata assistita 
  2. biciclette elettriche.

Le prime, a pedalata assistita, anche dette E-Bike, hanno un motore che si attiva solo ed esclusivamente quando si pedala. La bicicletta elettrica invece funziona in modo differente, e si aziona anche senza spingere sui pedali.

L’aiuto del motore, nella bici a pedalata assistita, è limitato a una massima velocità di 25 km/h e la potenza nominale continua massima è di 250 Watt.  Superato questo limite, la batteria smette di azionarsi.  Questo cosa vuol dire? Vuol dire che se state pedalando oltre i 25 km/h dovrete per forza ricorrere alla potenza delle vostre gambe, e sostenere da soli la velocità di crociera desiderata, se appunto superiore ai 25 km/h. 

Il Codice Stradale considera le E-bike come delle  biciclette a tutti gli effetti, utilizzabili senza la necessità di immatricolazione o assicurazione, proprio per via della ridotta velocità alla quale consentono di viaggiare. Le biciclette elettriche, invece, hanno  un motore ausiliario con potenza superiore e sono dunque soggette all’omologazione dei veicoli a due ruote.

La bicicletta a pedalata assistita è  un mezzo molto silenzioso e non ha nessuna emissione inquinante durante il funzionamento!

Caratteristiche tecniche dell’E-bike:

  • potenza massima del motore elettrico: 0,25 kW
  • alimentazione interrotta al raggiungimento dei 25 km/h
 
 

Le e-bike o biciclette a pedalata assistita sono quindi delle bici con motori potenti e batterie molto capienti. Ti permettono di percorrere i sentieri  montani che circondano la nostra Rovereto e di raggiungere ogni luogo della Vallagarina, in relax e senza troppi sforzi.

Con le E-bike si possono vivere delle emozioni straordinarie (se ne avete provata una sapete bene di cosa parliamo) perchè consentono a chiunque di viaggiare per lunghe tratte, pedalando senza avere l’allenamento che servirebbe per utilizzare una bicicletta tradizionale.

 Nella nostra zona si può pensare di effettuare la salita del Monte Zugna o effettuare il giro della Val di Gresta fino al  passo Bordala o raggiungere  il rifugio Lancia sul Monte Pasubio, con facilità e senza troppa fatica.

Un consiglio prezioso per ogni viaggiatore? Pensate sempre al ritorno! 

Grazie alla potenza del motori si possono raggiungere luoghi anche impervi e tecnicamente difficili, che affrontati in discesa potrebbero risultare molto impegnativi.

Valutate sempre la difficoltà dei percorsi  e ricordate che farsi accompagnare da una guida è sempre una buona idea! 

I vantaggi

Perchè scegliere una E-bike? 

I motivi sono molteplici a seconda dell’uso che si fa del mezzo.
La bici elettrica ha bassi costi di gestione e consente ai bikers di spostarsi velocemente e agilmente senza faticare, soprattutto in salita, dove la spinta deve essere maggiore.
Le e-bike sono adatte ovviamente ad ogni uso. Cittadino o cicloturistico. La bici biammortizzata è un modello che in montagna, in presenza di dislivelli importanti , buche e sterrato, porta grande giovamento a ginocchia e muscolatura affaticate.

Autonomia

Quanti chilometri dura una batteria elettrica?

Molti di voi valuteranno la potenza espressa dal motore in rapporto ai chilometri ma il tipo di autonomia dipende da numerosi fattori: quantità di energia, età e tipologia della batteria, potenza del motore, peso del ciclista, livello e potenza selezionata, vento, tipologia della salita, tipologia dello pneumatico.. Come si nota è estremamente complicato stabilire quanta autonomia possa avere ciascun mezzo con esattezza, a prescindere dal guidatore e dal mezzo stesso.

Come funzione una bici elettrica?

Il motore elettrico può essere collocato in varie posizioni sulla bicicletta: all’interno del mozzo posteriore oppure anteriore, o ancora in posizione centrale sul telaio.
La batteria viene installata sul tubo obliquo della bici, al posto della tradizionale borraccia.
Il motore delle Haibike è uno Yamaha PW-System, da 250W ed è gestito da una centralina elettronica.
Più pedali forte, più la batteria ti aiuta.

Chiudi il menu
×

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Può avere maggiori dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy